Pollicastro Boutique Hotel
Pollicastro Boutique Hotel

Pollicastro Boutique Hotel
Tel.: +39 0832.347694
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.pollicastro.com
INDIRIZZO:
Via dei Perroni, 14, 73100 Lecce, LE, Italia

CARD MEMBER:
Pollicastro Boutique Hotel
MAPPA STRUTTURA:

Descrizione

Nel cuore del centro storico di Lecce, Pollicastro Boutique Hotel è una dimora storica sita in un palazzo cinquecentesco detto anche de’ Perroni, denominazione che dà il nome all’intera strada che da Porta San Biagio s’inoltra fino a Piazza Sant’Oronzo.
Miti e legende si intrecciano nella storia di questo antico luogo e trovano conferma in una serie di dettagli discreti e preziosi che già sulla facciata si intravedono fra i riflessi dorati della pietra leccese: una piccola statua, realizzata da Giuseppe Zimbalo, riproduce Sant’Oronzo, il santo patrono di Lecce. Un’antica credenza che si tramanda verbalmente, vuole che il palazzo sia sorto sui ruderi della casa del Santo.
Sul portale catalano-durazzesco con arco a sesto leggermente ribassato si può ammirare, inoltre, un angioletto a testa in giù che regge fra le mani una ciambella.
In un manoscritto seicentesco si narra che, nel 1219, San Francesco d’Assisi, avendo bussato alla porta di questo palazzo per chiedere l’elemosina, ebbe un’apparizione: comparve “un vaghissimo paggio”, con in mano “un grande e bianco pane” che, poi, si dileguò improvvisamente. Tale episodio fu ritenuto miracoloso e gli abitanti del palazzo, per perpetuarne la memoria, fecero scolpire sul portale un angelo che offre un pane tipico leccese, detto “puddhricasciu”. Da qui, la denominazione di “Isola del Pollicastro” che designò, per lungo tempo, tutto il complesso di abitazioni di fronte al monastero di San Matteo…

Dopo anni di abbandono e un lungo lavoro di ristrutturazione, l’antico palazzo è tornato alla vita e, quasi magicamente, ha restituito tutto il suo passato leggendario e misterioso che si respira, risuona, si percepisce in ogni suo angolo…
Non alterare l’identità del luogo e non profanarne l’essenza nel dotarlo dei più moderni comfort e servizi è stata una delle tante attenzioni che hanno accompagnato le operazioni di recupero. I materiali essenziali di questa terra, la pietra, il ferro e il legno si accostano sapientemente e con discrezione ai più preziosi ottoni e marmi pregiati coniugando autenticità e preziosa bellezza.

Condividi sui Social


    STRUTTURE NELLE VICINANZE: