10 luoghi romantici a Parma e dintorni

Dimore consigliate per i pernottamenti:
Numero di notti consigliate: 2

Scarica l’itinerario in PDF

parma3

 

Un weekend o poco più. È tutto quel che vi serve per scoprire queste mete romantiche a Parma e provincia. Tanti castelli, una volta di stelle, la magia di un borgo incantato, uscito pari pari dai libri delle favole. Avete già trovato la dimora giusta nei dintorni di Parma?

Duomo e Battistero

La Cattedrale dell’Assunta e il Battistero ornano quella che in tanti dicono sia una delle piazze più belle del Medioevo italiano – concordiamo. Piazza Duomo è uno spazio intimo e raccolto, lontano dal traffico e dal caos, un luogo dove la bellezza dell’arte e il rosa del marmo veronese del Battistero dànno quel tocco di poesia in più. Insomma, la tappa giusta per dare il via al vostro weekend romantico.

I borghi

Nei dintorni di Piazza Duomo potete esplorare la ragnatela di viuzze e vicoli medievali. Sono i borghi di Parma, il cuore storico della città, dove tutto ebbe inizio. Il modo migliore per esplorarli è vagare senza meta. A ogni svolta incontrerete qualcosa d’inatteso, una boutique alla moda, un caffè d’altri tempi o una trattoria tipica. Ricordatevi che siete a Parma, nella culla del mangiar bene: regalatevi una sosta a tavola. Il piacere passa anche dal gusto.

Parco Ducale

Un passo oltre il torrente Parma e siete nel Giardino. Così i parmigiani chiamano il Parco Ducale, il grande polmone verde del centro città ornato di statue e graziosi tempietti. Percorrete i suoi viali alberati mano nella mano. Sedetevi su una panchina intorno al laghetto o visitate il Palazzo Ducale, eretto nel Cinquecento su progetto del Vignola (tel. 0521 508184).

A veder le stelle

Un antico castello fortificato carezzato dalle acque del Grande Fiume. Come soffitto una volta di stelle – tempo permettendo. Ma quelle che brillano in cielo non sono le sole stelle dell’Antica Corte Pallavicina. Alla corte di Massimo Spigaroli, chef stellato Michelin, potete scoprire la cultura del buon cibo e il Culatello più buono che abbiate mai assaggiato. Una grande vetrata affacciata sul Po, la candela che crepita sul tavolo e le delizie della cucina. Per una sosta più lunga, le suite del relais, sistemazioni eleganti con grandi vasche da bagno e arredi d’epoca.

Tabiano Castello

Quello di Tabiano è uno dei manieri più antichi della provincia di Parma. È a pochi minuti da Salsomaggiore Terme, fu dei Marchesi Pallavicino e risale all’XI secolo. Mille anni di storia non ne hanno scalfito il fascino. La vista è d’eccezione: nelle giornate di cielo terso, potrete scorgere perfino le Alpi. Il castello di Tabiano ospita un relais di charme esclusivo. Le suite sono nella torre di guardia e nella dimora padronale – alcune hanno vasca antica in camera, pavimento in cotto e caminetto. La Spa è nella grotta naturale. Le due piscine sono nel parco con vista panoramica da urlo.

Torrechiara

Fra i tanti castelli del Ducato di Parma e Piacenza, quello di Torrechiara è il più incredibile e fra i meglio conservati (tel. 0521 355255). Non ci credete? Da Parma seguite le indicazioni per Langhirano. Prima del paese, su un colle fra la città e la montagna, spicca la mole massiccia del maniero. Tre cerchie di mura, torri squadrate, terrazze panoramiche a picco sulla Val Parma. Ma la vera sorpresa è la Camera d’Oro, affrescata con le rappresentazioni quattrocentesche dell’amor cortese.

Come tutti i castelli che si rispettano, anche quello di Torrechiara ha il suo fantasma. Nelle notti di plenilunio, lo spettro di una bellissima duchessa si aggira insonne nella torre del maniero offrendo baci appassionati agli uomini che la incontrano.

Castello di Scipione

Un’atmosfera romantica e ricca di storia. Due suite raffinate nella quiete del Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, immerse nel verde delle colline fra le province di Parma e Piacenza. Stoffe ricercate e suppellettili d’epoca, sale da bagno raffinate e spaziose, un immenso giardino e il loggiato seicentesco affacciato sul suggestivo borgo medievale. Nell’Osteria del Castello, piatti tipici e d’autore in ambienti dallo stile rustico ed elegante.

Fontanellato

La prima attrazione del piccolo borgo medievale, a meno di mezz’ora d’auto da Parma, è la Rocca Sanvitale. Attorno, il fossato colmo d’acqua e la corona di portici del paese, da poco inserito fra i Borghi più Belli d’Italia. All’interno, la saletta di Diana e Atteone, affrescata dal Parmigianino, e la Camera Ottica, un sistema di prismi e lenti per spiare la piazza senza essere scorti (solo visite guidate, tel. 0521 829055). Ogni terza domenica del mese, nelle vie del borgo, potete curiosare fra i banchi del mercatino dell’antiquariato.

Rocca di Soragna

L’ultimo principe, Diofebo, vive ancora nella Rocca, nel centro del paese (per visite, tel. 0524 597978). La Rocca Meli Lupi merita una visita, anche solo per ammirare le sue grandi sale barocche, le opere d’arte preziose, gli stemmi e gli affreschi antichi. Ma per un bacio appassionato, vi consigliamo di varcare la soglia del parco all’inglese con laghetto. Fiabesco e romantico, è quel che ci vuole per stupire il vostro partner.

Reggia di Colorno

Da Parma seguite le indicazioni per Colorno. Venti minuti d’auto bastano per raggiungere la Reggia, complesso monumentale del primo Settecento commissionato dal duca Francesco Farnese secondo l’esempio delle grandi corti europee (tel. 0521 312545). Cosa c’è di più romantico di una passeggiata nel suo verde? Sono quattro chilometri di giardini all’italiana e alla francese, straordinari tutto l’anno, ma ancor di più in primavera. Nella Reggia, sono più di quattrocento le sale, le corti e i cortili. Gli ambienti più ricercati, e visitati, sono gli appartamenti del Duca e della Duchessa.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente.

Se navighi sul sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Policy sui cookie

Che cosa sono i cookie?

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da Web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.
I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.
VisitaAboutCookies.orgper ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

Quali sono le principali tipologie di cookie?

Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano diverse tipologie di cookie:

1. Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche.
Utilizzando il sito www.dimoredepoca.it, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

2. Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito Web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine Web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito Web.
Utilizzando il sito www.dimoredepoca.it, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

3. Cookie di funzionalità

Questi cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall'utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine Web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti Web.
Utilizzando il sito www.dimoredepoca.it, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati.
Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze.
Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche:
-Microsoft Windows Explorer
-Google Chrome
-Mozilla Firefox
-Apple Safari
Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Google Analytics

Il sito www.dimoredepoca.it utilizza Google Analytics, un servizio di analisi Web fornito da Google, Inc. Google Analytics utilizza i cookie, che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito Web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito Web verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito Web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito Web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookie selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito Web . Utilizzando il presente sito Web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.